In un momento in cui il mondo si è fermato per ragioni di sicurezza a causa del Covid-19, l’attività di alcune aziende non è mai cessata, grazie ad una repentina trasformazione produttiva.
Anche Milano ed Interland sono stati testimoni di molte variazioni di rotta delle aziende più intraprendenti e all’avanguardia, che sono riuscite a trasformare completamente la propria produzione, già ecocompatibile, convergendo verso dispositivi atti a combattere il Coronavirus e a preservare la sicurezza di cittadini e lavoratori, senza dimenticare l’ambiente.
Tra queste aziende troviamo anche la EffeBi di Binasco (Milano), che da sempre effettua stampaggio di materie plastiche per la costruzione e la prototipazione di molteplici tipologie di articoli e che attualmente ha sviluppato un sistema di Stampaggio di plastica ecologica ad iniezione di grande qualità, per la produzione di articoli tecnici ecologici ed ecocompatibili.

La Effebi ha integrato nella propria produzione anche lo stampaggio di dispositivi per la prevenzione e la sicurezza, richiesti dopo la pandemia di Covid-19.
L’ innato entusiasmo e la ricerca di innovazione hanno portato ottimismo e voglia di proseguire nella propria attività, permettendo così di continuare la produzione, mettendosi al servizio dell’emergenza in corso.
Inoltre sempre più attività dovranno, in un futuro prossimo, adeguarsi alle normative per la tutela dell’ambiente in tutto il mondo, acquistando prodotti in plastica ecologica, detti anche “prodotti a largo consumo ecocompatibili”.
Ci auguriamo tutti che questo momento di crisi mondiale possa far ripartire tutta la catena produttiva Italiana, con rinnovato entusiasmo e con la prospettiva di poter tornare ad un’economia fiorente e altamente concorrenziale e ad una tutela per l’ambiente sempre più accorta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *