Materie plastiche: perché si usano gli additivi?

In tutti i settori c’è un impiego massiccio dei polimeri, per questo si cerca sempre di sviluppare nuove proprietà o migliorarne le caratteristiche esistenti. Continua a leggere e scopri perché si usano gli additivi.

A cosa servono gli additivi?

I materiali polimerici vengono spesso addizionati con varie sostanze formando dei tecnopolimeri, che possiedono proprietà superiori (meccaniche, termiche, elettriche, ecc.) rispetto ai polimeri standard. Gli additivi vengono aggiunti ai materiali plastici per migliorarne le caratteristiche, la struttura e la lavorabilità. Tali tecnopolimeri sono impiegati in numerosi settori, quali: settore aeronautico, navale e ferroviario, settore degli elettrodomestici ed elettroutensili, settore dell’elettronica, settore automobilistico.

Tipologie di additivi

Ne esistono diversi sul mercato, vediamone alcuni:

  • Ritardanti di fiamma. Sono aggiunti per contrastare le proprietà di accensione, propagazione della fiamma e emissione di fumi tossici.
  • Antistatici. Diminuiscono la resistenza superficiale della materia plastica in modo da impedire l’attrazione della polvere o altri inconvenienti derivanti dalla carica elettrostatica dovuta all’attrito.
  • Plastificanti sono aggiunti con lo scopo di rendere il materiale più flessibile.
  • Antiossidanti. Lo scopo è quello di inibire il processo ossidativo a cui la maggior parte dei polimeri sono soggetti e questo avviene a causa di luce e calore, stress meccanico, reazione con impurità presenti, ecc.
  • Stabilizzanti alla luce proteggono il prodotto in plastica dalla degradazione derivante dall’azione della luce.
  • Espandenti sono additivi reattivi che liberano gas durante la lavorazione di materiali termoplastici. Ovvero una reazione termica degli additivi contenuti in un agente espandente emette gas, permettendo la produzione di materia plastica espansa stabile.

Si stima che il mercato degli additivi per materie plastiche raggiungerà i 38,77 miliardi di dollari entro il 2026.

Vuoi sapere di più sul settore delle materie plastiche? Visita il nostro sito!

Articoli
correlati

Utilizziamo i cookies per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • _GRECAPTCHA

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi